L'incisore, il suo uso e l'impostazione alla NIKIGIO

Avatar utente
nikigio
Utente senior
Messaggi: 2815
Iscritto il: 04/07/2016, 11:49
Località: Trento
Gender: Male
Contatta:

L'incisore, il suo uso e l'impostazione alla NIKIGIO

Messaggioda nikigio » 04/04/2021, 11:51

Regola n. 1
Evitate questo tipo di video dove non spiegano nulla https://m.youtube.com/watch?v=s8A-JcON6Q4

Sono prossimo a dover lavorare dei pannelli che rivestiro con un laminato 3 volte più costoso, perciò il lavoro non mi permette di dover rifare o sorvolare sulle sbeccature.(Regola da seguire sempre)
Come molti sanno il mio banco è la hammer c3 31 che cito per far capire su che livello di macchina ci posizioniamo.
Caratteristica importante da considerare è il fatto che l'incisore non ha un suo motore ma è messo in movimento dal collegamento attraverso cinghia alla lama principale, macchine di classe superiore montano un motore dedicato e di conseguenza anche i movimenti nella regolazione sono più precisi ed autonomi.
Andrò a condividere con voi le problematiche che si incontrano......seguitemi se vi fa piacere.


ImmagineBannato da Legnofilia.it. Perché difendo la verità.
Non realizzo nulla di nuovo. Condivido esperienze.3663132688
Avatar utente
Riparz
Utente senior
Messaggi: 1476
Iscritto il: 04/08/2016, 20:22
Gender: Male

Re: L'incisore, il suo uso e l'impostazione alla NIKIGIO

Messaggioda Riparz » 04/04/2021, 15:19

Certo che interessa...ci mancherebbe ;)


Ogni direzione è vana senza una meta
Avatar utente
rencami
Utente junior
Messaggi: 652
Iscritto il: 27/08/2015, 22:34
Località: PALERMO
Gender: Male

Re: L'incisore, il suo uso e l'impostazione alla NIKIGIO

Messaggioda rencami » 04/04/2021, 18:14

okei ti seguo anch' io a condizione però che accenni anche alle cosiddette lame che non hanno bisogno dell' incisore.


__________________________________________________________________

youtube: https://www.youtube.com/user/rencami
Avatar utente
BuildIt
Utente junior
Messaggi: 76
Iscritto il: 23/01/2021, 20:39
Gender: None specified

Re: L'incisore, il suo uso e l'impostazione alla NIKIGIO

Messaggioda BuildIt » 05/04/2021, 9:01

Io non sapevo nemmeno dell'esistenza dell'incisore. Non penso avrò mai un banco sega, però sono comunque curioso di capire quali sono le problematicità.


Quando ho bisogno di qualcosa, prima di comprarla, penso sempre se invece posso farmela da solo.
Immagine Why Don't You Build It Immagine@whydontyoubuildit
Avatar utente
nikigio
Utente senior
Messaggi: 2815
Iscritto il: 04/07/2016, 11:49
Località: Trento
Gender: Male
Contatta:

Re: L'incisore, il suo uso e l'impostazione alla NIKIGIO

Messaggioda nikigio » 05/04/2021, 11:58

rencami ha scritto:okei ti seguo anch' io a condizione però che accenni anche alle cosiddette lame che non hanno bisogno dell' incisore.


Sicuro.... :dance:

Anzi si potrebbe partire da questo argomento e sfatare dei consigli.
Tagliare senza uso di un incisore è possibile se fai pochi metri di taglio con una lama nuova e sei disposto ad avere qualche pezzo con leggeri difetti, la lama che consiglio come configurazione denti è tipo questa.....
https://www.cmtorangetools.com/it-it/la ... ndustriale
Il taglio senza incisore dipende anche dalla lunghezza del pezzo da tagliare, dal parallelismo della guida laterale(flessibilità), infatti non bisogna scostarsi mai, ed in ultimo dalla qualità del materiale.
La lama citata sopra è quella che mi ha dato risultati migliori e che uso in coppia sulla mia C3_31, sarebbe ancora meglio la diametro 30.3 in modo che il dente cada dall'alto ma poi sulla mia macchina non potrei montarla in coppia con l'incisore non essendoci lo spazio necessario.
Insomma con una lama nuova dal costo normale riesci a tagliare 20/30 mt arrivando a 40 se non è truciolare.
Si può migliorare ulteriormente il risultato se lungo la linea inferiore di taglio si và ad applicare del nastro carta, da qui si può capire la rottura di lavorare in questo modo.
Altra opzione risulta essere quella di pretagliare con la lama bassa, per poi alzarla e ridare in bocca alla lama il pezzo da tagliare definitivamente, io la trovo una c.aata e mi fermo qui (non è il mio modo di lavorare) dicendo che non devo tagliare nella speranza di avere un risultato denendo le dita incrociate.
Concludo affermando che se in campo semiprofessionale non sei disposto a spendere migliaia di euro per una lama diamante che ti garantisce metri e metri di taglio pulito l'incisore è indispensabile.


ImmagineBannato da Legnofilia.it. Perché difendo la verità.
Non realizzo nulla di nuovo. Condivido esperienze.3663132688
Avatar utente
Riparz
Utente senior
Messaggi: 1476
Iscritto il: 04/08/2016, 20:22
Gender: Male

Re: L'incisore, il suo uso e l'impostazione alla NIKIGIO

Messaggioda Riparz » 05/04/2021, 12:42

Concordo in pieno.

Non ci sono santi, quando vuoi avere la garanzia di un taglio pulito (anche sul massello per quanto mi riguarda....fatto salvo che poi puoi intervenire e correggere in altri modi), pronto per una bordatura di qualità, l'utilizzo dell'incisore è fondamentale.

Io lo uso solo in determinate situazioni, laminati etc.... , ma a livello professionale lo considero un must have.


Ogni direzione è vana senza una meta
Avatar utente
BuildIt
Utente junior
Messaggi: 76
Iscritto il: 23/01/2021, 20:39
Gender: None specified

Re: L'incisore, il suo uso e l'impostazione alla NIKIGIO

Messaggioda BuildIt » 05/04/2021, 12:50

Una domanda da ignorantone: quali sono gli svantaggi dell'incisore?
Perché messa così sembrerebbe che uno dovrebbe fare tutti i tagli con l'incisore, mentre mi sembra che nella maggior parte dei casi non venga usato.


Quando ho bisogno di qualcosa, prima di comprarla, penso sempre se invece posso farmela da solo.
Immagine Why Don't You Build It Immagine@whydontyoubuildit
Avatar utente
cosimocs
Utente senior
Messaggi: 1314
Iscritto il: 20/11/2015, 8:04
Località: Cosenza
Gender: None specified

Re: L'incisore, il suo uso e l'impostazione alla NIKIGIO

Messaggioda cosimocs » 05/04/2021, 13:09

lama Saxton 80 denti 20 €, ma io non faccio il falegname

Immagine

Immagine


Avatar utente
Riparz
Utente senior
Messaggi: 1476
Iscritto il: 04/08/2016, 20:22
Gender: Male

Re: L'incisore, il suo uso e l'impostazione alla NIKIGIO

Messaggioda Riparz » 05/04/2021, 13:45

Bhe, dalle due foto postate (lato B) i difetti si vedono benissimo e in campo professionale, imho,
1. non li recuperi
2. non sono accettabili.


Ogni direzione è vana senza una meta
Avatar utente
cosimocs
Utente senior
Messaggi: 1314
Iscritto il: 20/11/2015, 8:04
Località: Cosenza
Gender: None specified

Re: L'incisore, il suo uso e l'impostazione alla NIKIGIO

Messaggioda cosimocs » 05/04/2021, 14:10

il taglio è sul bordo verticale e le minuscole scheggiature sono percepibili
solo perché è stato fotografato a 12 mpx a 10 cm dal bordo



Torna a “Attrezzatura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti