Parete aspirante riflessioni e soluzioni

Avatar utente
nikigio
Utente senior
Messaggi: 1901
Iscritto il: 04/07/2016, 11:49
Località: Trento
Gender: Male
Contatta:

Parete aspirante riflessioni e soluzioni

Messaggioda nikigio » 20/09/2019, 21:09

Sto ragionando a riguardo la realizzazione di una cabina di verniciatura in laboratorio e precisamente sui flussi d'aria, ma non ho ben chiara la cosa.
Cominciamo con il dare dei dati tecnici.
La parete che vorrei posizionare in cabina ha una portata di 12000 mc/ora mentre il volume della cabina è di 51 mc. , conseguenza ? Tutti i parametri di ricambio dell'area sono rispettati.
Però non capisco ....l'aria attraversa la parete e poi viene espulsa e fin qui tutto ok, e l'aria che entra dovrò filtrarla anche qui ok.
L'aria che entra viene dal laboratorio di 500 mc Riscaldato e se non faccio entrare aria dall'esterno andrei in depressione perciò la conseguenza è che raffreddo il Laboratorio giusto ? Se è giusto come posso risolvere ?


ImmagineBannato da Legnofilia.it. Perché difendo la verità.
Non realizzo nulla di nuovo. Condivido esperienze.3663132688
Avatar utente
nikigio
Utente senior
Messaggi: 1901
Iscritto il: 04/07/2016, 11:49
Località: Trento
Gender: Male
Contatta:

Re: Parete aspirante riflessioni e soluzioni

Messaggioda nikigio » 21/09/2019, 8:47

cosimocs ha scritto:tubo esterno che prende aria fresca

Così facendo mi diventa un frigorifero se vernicio d'inverno.


ImmagineBannato da Legnofilia.it. Perché difendo la verità.
Non realizzo nulla di nuovo. Condivido esperienze.3663132688
Avatar utente
cosimocs
Utente junior
Messaggi: 944
Iscritto il: 20/11/2015, 8:04
Località: Cosenza
Gender: None specified

Re: Parete aspirante riflessioni e soluzioni

Messaggioda cosimocs » 21/09/2019, 8:56

nikigio ha scritto:
cosimocs ha scritto:tubo esterno che prende aria fresca

Così facendo mi diventa un frigorifero se vernicio d'inverno.


eh ma allora tu non vuoi né cantare e né portare la croce :whistle:


Avatar utente
nikigio
Utente senior
Messaggi: 1901
Iscritto il: 04/07/2016, 11:49
Località: Trento
Gender: Male
Contatta:

Re: Parete aspirante riflessioni e soluzioni

Messaggioda nikigio » 21/09/2019, 9:03

cosimocs ha scritto:
nikigio ha scritto:
cosimocs ha scritto:tubo esterno che prende aria fresca

Così facendo mi diventa un frigorifero se vernicio d'inverno.


eh ma allora tu non vuoi né cantare e né portare la croce :whistle:

Per la croce già ti conosco. :mrgreen:
Studiarla in modo tipo ricircolo comporta che sia tutto ATEX.
Devo trovare aria calda.


ImmagineBannato da Legnofilia.it. Perché difendo la verità.
Non realizzo nulla di nuovo. Condivido esperienze.3663132688
Avatar utente
cosimocs
Utente junior
Messaggi: 944
Iscritto il: 20/11/2015, 8:04
Località: Cosenza
Gender: None specified

Re: Parete aspirante riflessioni e soluzioni

Messaggioda cosimocs » 21/09/2019, 10:32

l'aria calda la puoi trovare in alto nel laboratorio oppure sotto terra :idea:


Avatar utente
nikigio
Utente senior
Messaggi: 1901
Iscritto il: 04/07/2016, 11:49
Località: Trento
Gender: Male
Contatta:

Re: Parete aspirante riflessioni e soluzioni

Messaggioda nikigio » 21/09/2019, 12:23

cosimocs ha scritto:l'aria calda la puoi trovare in alto nel laboratorio oppure sotto terra :idea:

Ok
Consideriamo che carichi aria dall'esterno, essa entra in cabina e viene aspirata dalla parete poi filtrata e scaricata sempre all'esterno.
Se immetto aria calda in cabina tra l'entrata di aria fredda e lo scarico all'esterno dovrei risolvere nel momento che vado a spegnere l'aspirazione ed in poco tempo riscaldo l'ambiente.
Ora mi chiedo, la fonte di calore dovrebbe funzionare solo ad aspirazione spenta perché se no mi porterebbe in depressione la stufa che genera calore giusto?


ImmagineBannato da Legnofilia.it. Perché difendo la verità.
Non realizzo nulla di nuovo. Condivido esperienze.3663132688
Avatar utente
nikigio
Utente senior
Messaggi: 1901
Iscritto il: 04/07/2016, 11:49
Località: Trento
Gender: Male
Contatta:

Re: Parete aspirante riflessioni e soluzioni

Messaggioda nikigio » 21/09/2019, 12:29

Dovrei avere delle bocchette d'aria comandate in automatico.
Aspirazione accesa bocchette chiuse, Aspirazione spenta bocchette che si aprono ed immettono aria calda.
Fattibile?


ImmagineBannato da Legnofilia.it. Perché difendo la verità.
Non realizzo nulla di nuovo. Condivido esperienze.3663132688
Avatar utente
cosimocs
Utente junior
Messaggi: 944
Iscritto il: 20/11/2015, 8:04
Località: Cosenza
Gender: None specified

Re: Parete aspirante riflessioni e soluzioni

Messaggioda cosimocs » 21/09/2019, 17:01

ti posso solo dire quello che vedo nella falegnameria del mio amico:
la cabina di verniciatura ha la parete aspirante di fronte alla porta d'entrata
della cabina stessa, questa nella parte superiore ha una griglia alla quale è
stata applicato un filtro, in questa cabina si accede dal laboratorio che è riscaldato da
una grossa stufa a legna, alimentata da scarti di lavorazione e segatura,
che riscalda abbastanza bene l'ambiente, considera però che qui da noi
in pieno inverno difficilmente le temperature scendono sotto lo zero :D


Avatar utente
nikigio
Utente senior
Messaggi: 1901
Iscritto il: 04/07/2016, 11:49
Località: Trento
Gender: Male
Contatta:

Re: Parete aspirante riflessioni e soluzioni

Messaggioda nikigio » 22/09/2019, 13:20

La griglia superiore è l'ingresso dell'aria giusto?
Ma dalla stufa non fuoriesce fumo di ritorno?
Se sarò fortunato con tutto spento arriverò a +8 ma non ci conto,, più facile tra 0 e +5.


ImmagineBannato da Legnofilia.it. Perché difendo la verità.
Non realizzo nulla di nuovo. Condivido esperienze.3663132688

Torna a “Attrezzatura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite