Expo Macchilegno in sicilia, pochi ma buoni

Novità, eventi, incontri lageti al mondo del legno.
Avatar utente
nikigio
Utente senior
Messaggi: 1901
Iscritto il: 04/07/2016, 11:49
Località: Trento
Gender: Male
Contatta:

Re: Expo Macchilegno in sicilia, pochi ma buoni

Messaggioda nikigio » 12/06/2019, 20:24

]

Visto fare ed è ancora li, ma ti parlo di tanti anni fa prima che arrivasse il domino. Io userei tenone e mortasa...classico. Non ho il domino e mi chiedo come si comporta l'incastro nel caso prendesse ad esempio acqua.[/quote]

In quel caso conta anche la colla usata, ad esempio D4 al posto della D3 oppure ancora una colla melamminica..[/quote]

Bhè Giovanni, avresti alla fine gli stessi problemi di un tenone mortasa classico o cieco.....a meno che non rinforzi il tenone con spine di tenuta.

Se il manufatto è a pesante contatto con l'acqua, allora la colla va scelta molto molto bene, io andrei di sicuro (come ho già fatto e continuerò a fare) su poliuretanica (es. questa https://www.axminster.co.uk/titebond-po ... ue-ax22585 ) che mi da maggiori garanzie e mi isola molto bene tutto l'incastro, in quanto espande.[/quote]

Hai già fatto una differenziazione tra classico e cieco ed io intendevo questo, entrambi si aprono in modo diverso.
Mi sorge spontaneo il chiedermi come si comporterebbe il domino che non è parte del montante e ne del traverso ma corpo a se.
Ma forse è una mia paranoia.. :o


ImmagineBannato da Legnofilia.it. Perché difendo la verità.
Non realizzo nulla di nuovo. Condivido esperienze.3663132688
Avatar utente
Riparz
Utente junior
Messaggi: 984
Iscritto il: 04/08/2016, 20:22
Gender: Male

Re: Expo Macchilegno in sicilia, pochi ma buoni

Messaggioda Riparz » 12/06/2019, 20:32

nikigio ha scritto:]

Visto fare ed è ancora li, ma ti parlo di tanti anni fa prima che arrivasse il domino. Io userei tenone e mortasa...classico. Non ho il domino e mi chiedo come si comporta l'incastro nel caso prendesse ad esempio acqua.


In quel caso conta anche la colla usata, ad esempio D4 al posto della D3 oppure ancora una colla melamminica..[/quote]

Bhè Giovanni, avresti alla fine gli stessi problemi di un tenone mortasa classico o cieco.....a meno che non rinforzi il tenone con spine di tenuta.

Se il manufatto è a pesante contatto con l'acqua, allora la colla va scelta molto molto bene, io andrei di sicuro (come ho già fatto e continuerò a fare) su poliuretanica (es. questa https://www.axminster.co.uk/titebond-po ... ue-ax22585 ) che mi da maggiori garanzie e mi isola molto bene tutto l'incastro, in quanto espande.[/quote]

Hai già fatto una differenziazione tra classico e cieco ed io intendevo questo, entrambi si aprono in modo diverso.
Mi sorge spontaneo il chiedermi come si comporterebbe il domino che non è parte del montante e ne del traverso ma corpo a se.
Ma forse è una mia paranoia.. :o[/quote]


Non ho dati numerici a supporto, ma secondo me utilizzando una colla con gli attributi di fatto diventa un tutt'uno, esattamente come se fosse parte del montante o traverso o meglio, entrambi.


Ogni direzione è vana senza una meta
Avatar utente
cosimocs
Utente junior
Messaggi: 944
Iscritto il: 20/11/2015, 8:04
Località: Cosenza
Gender: None specified

Re: Expo Macchilegno in sicilia, pochi ma buoni

Messaggioda cosimocs » 13/06/2019, 6:25

Giova ancora non hai imparato a quotare i messaggi sei proprio un terun :laughing-rolling: :angry-banghead:


Avatar utente
nikigio
Utente senior
Messaggi: 1901
Iscritto il: 04/07/2016, 11:49
Località: Trento
Gender: Male
Contatta:

Re: Expo Macchilegno in sicilia, pochi ma buoni

Messaggioda nikigio » 13/06/2019, 13:40

cosimocs ha scritto:Giova ancora non hai imparato a quotare i messaggi sei proprio un terun :laughing-rolling: :angry-banghead:


Non sono io limitato... è il sistema.


ImmagineBannato da Legnofilia.it. Perché difendo la verità.
Non realizzo nulla di nuovo. Condivido esperienze.3663132688
Avatar utente
fabrizio979
Utente senior
Messaggi: 1376
Iscritto il: 06/08/2015, 13:24
Località: Catania
Gender: Male

Re: Expo Macchilegno in sicilia, pochi ma buoni

Messaggioda fabrizio979 » 13/06/2019, 14:22

nikigio ha scritto:
cosimocs ha scritto:Giova ancora non hai imparato a quotare i messaggi sei proprio un terun :laughing-rolling: :angry-banghead:


Non sono io limitato... è il sistema.


si, come no, questi del sud hanno sempre la scusa pronta.................................... :mrgreen:


Avatar utente
cosimocs
Utente junior
Messaggi: 944
Iscritto il: 20/11/2015, 8:04
Località: Cosenza
Gender: None specified

Re: Expo Macchilegno in sicilia, pochi ma buoni

Messaggioda cosimocs » 13/06/2019, 19:48

nikigio ha scritto:
cosimocs ha scritto:Giova ancora non hai imparato a quotare i messaggi sei proprio un terun :laughing-rolling: :angry-banghead:


Non sono io limitato... è il sistema.


azz pure il sistema limitato c'hai :lol: :lol:


Avatar utente
nikigio
Utente senior
Messaggi: 1901
Iscritto il: 04/07/2016, 11:49
Località: Trento
Gender: Male
Contatta:

Re: Expo Macchilegno in sicilia, pochi ma buoni

Messaggioda nikigio » 13/06/2019, 21:33

:D 1000 volte più forte no?


ImmagineBannato da Legnofilia.it. Perché difendo la verità.
Non realizzo nulla di nuovo. Condivido esperienze.3663132688

Torna a “News, Eventi, Incontri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti