Aiuto impregnante e turapori

Discussioni inerenti la finitura nell'ambito del restauro.
Avatar utente
nikigio
Utente senior
Messaggi: 2446
Iscritto il: 04/07/2016, 11:49
Località: Trento
Gender: Male
Contatta:

Re: Aiuto impregnante e turapori

Messaggioda nikigio » 04/03/2018, 9:57

Juzzo perfetto...
batterei il chiodo sulla mordenzatura per dire chiaramente e semplicemente che è Solo la coloritura del legno e giustamente come dici tu non ha nulla di protettivo.


ImmagineBannato da Legnofilia.it. Perché difendo la verità.
Non realizzo nulla di nuovo. Condivido esperienze.3663132688
Avatar utente
fabrizio979
Amministratore
Messaggi: 1431
Iscritto il: 06/08/2015, 13:24
Località: Catania
Gender: Male

Re: Aiuto impregnante e turapori

Messaggioda fabrizio979 » 05/03/2018, 19:09

juzzo ha scritto:Salve amici la discussione che avete aperto e' molto importante poiché tanta gente fa confusione tra mordente-impregnante-e turapori,vediamo un po'.
Il mordente e' costituito da piccoli grani cristallini e serve a fissare il colore sulle fibre del legno,quando si prepara( in base la quantita') bisogna aggiungere ammoniaca per fissare meglio il colore sul legno,ma di protettivo non ha nulla.Molto utilizzati sono i mordenti ad acqua poiché sono resistenti alla luce e non si alterano nel tempo.
L'impregnante come suggerisce la stessa parola impregna il legno e lo protegge dagli agenti atmosferici e dall'attacco biologico,cio' avviene perché l'impregnante contiene dei prodotti fungicidi,molto dannosi sono i funghi cromogeni e del marcimento.Inoltre e' stato gia' detto l'impregnante esiste neutro e colorato,se si passano diverse mani con quello colorato il legno scurisce troppo quindi se qualcuno vuole colorare il legno con impregnante dare 1 mano con quello colorato e poi le altre mani con quello neutro.
Il turapori invece serve a chiudere i pori del legno un famoso turapori quando si restaura un mobile e' la polvere di pomice.


8-) 8-) 8-)



Torna a “Finitura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti